NI DIEU NI MAÎTRE #1
a cura di Andrea Bruciati
_
5 ottobre - 11 novembre 2012
_

Sedici artisti e due collettive per promuovere il contemporaneo nella terraferma veneziana.

Il progetto curatoriale ideato da Andrea Bruciati si sviluppa attraverso due rassegne espositive complementari, organizzate in successione (5 ottobre - 11 novembre 2012 / 23 novembre – 28 dicembre 2012), che vedono coinvolti sedici artisti: Graziano FolataFrancesco FonassiRiccardo GiacconiRebecca MocciaNicola Ruben MontiniValerio NicolaiDario PecoraroManuel Larrazàbal Scano (prima collettiva); Paola AngeliniThomas BraidaGiulia CenciTeresa CosTomaso De LucaGiorgio GuidiVito StassiElisa Strinna (seconda collettiva). NI DIEU NI MAÎTRE intende offrire una visibilità concreta a degli artisti italiani under 30 che ben rappresentano quel panorama artistico nazionale ancora non adeguatamente indagato ma che sviluppa un linguaggio differente, interpretando con modalità innovative le criticità e i contenuti della società attuale.
«Spunto di riflessione sul ruolo delle giovani generazioni e, di conseguenza, del ruolo dell’artista nella società contemporanea, NI DIEU NI MAÎTRE vuole far luce sul carattere di effrazione e rottura del linguaggio che connota l'opera d'arte in rapporto al pensiero occidentale e al mutamento antropologico che sta avvenendo nel Paese – spiega il curatore Andrea Bruciati - Gli artisti invitati fanno parte di quella generazione nata negli anni '80 che sta vivendo quell'età verde di transizione, un periodo accidentato e complesso ma foriero di una sperimentazione coraggiosa e ricca di potenzialità, che non abdica alla sua funzione conoscitiva profonda».

_